matrimonio contratto all’estero/trascrizione/LEGITTIMITA’

print

Corte di cassazione, Sezioni unite, sentenza n. del 27 giugno 2018, n. 16957 (pres. R. Rordorf; estensore: S. Petitti) ANNULLAMENTO PREFETTIZIO DELLA TRASCRIZIONE DEL MATRIMONIO TRA PERSONE DELLO STESSO SESSO CELEBRATO ALL’ESTERO – GIURISDIZIONE DELL’AUTORITÀ GIUDIZIARIA ORDINARIA – FONDAMENTO

La questione relativa alla legittimità dell’atto del Prefetto che, in forza dei poteri di vigilanza sul Sindaco, abbia ordinato all’Ufficiale dello stato civile di annullare la trascrizione, nei relativi registri, di un matrimonio contratto all’estero tra persone dello stesso sesso, ritenendolo inesistente per la mancanza del requisito della diversità di genere della coppia, appartiene alla giurisdizione del giudice ordinario e non a quella amministrativa; la soluzione della controversia comporta difatti il vaglio della validità del matrimonio contratto all’estero, che, riguardando una questione di status è riservata all’autorità giudiziaria ordinaria.

___________________________________________________________________

Corte di cassazione, prima sezione civile, sentenza del 14 maggio 2018 n. 11696 (pres. Tirelli; est. Acierno) MATRIMONIO FRA PERSONE DELLO STESSO SESSO CONTRATTO ALL’ESTERO DA CITTADINO ITALIANO E DA CITTADINO STRANIERO – TRASCRIZIONE QUALE UNIONE CIVILE – MATRIMONIO FRA PERSONE DELLO STESSO SESSO ENTRAMBE STRANIERE – TRASCRIZIONE QUALE MATRIMONIO

Il matrimonio tra persone dello stesso sesso contratto all’estero, di cui uno sia cittadino italiano e l’altro cittadino straniero va trascritto come unione civile, in adesione al modello legislativo applicabile al nostro ordinamento; l’art. 32 bis della legge 218/1995 non trova invece applicazione diretta nell’ipotesi in cui venga richiesto il riconoscimento di un’unione coniugale contratta all’estero da due cittadini stranieri, sicché in tal caso il matrimonio va trascritto come tale fra gli atti di matrimonio.

COMMENTI:

MIRI, Matrimonio same-sex celebrato all’estero e “downgrading” in unione civile: una prima lettura di Cass. 14 maggio 2018, n. 11696, in Diritticomparati, 2018

____________________________________________________

Corte di Cassazione, prima sezione civile, sentenza del 15 marzo 2012 n. 4184 (pres. Luccioli, est. Di Palma) FAMIGLIA – MATRIMONIO CELEBRATO ALL’ESTERO TRA CITTADINI ITALIANI DELLO STESSO SESSO – QUALIFICAZIONE NELL’ORDINAMENTO ITALIANO – MERA INEFFICACIA – DIRITTO ALLA TRASCRIZIONE NEI REGISTRI DELLO STATO CIVILE – INSUSSISTENZA.
Il matrimonio civile tra due cittadini italiani dello stesso sesso, celebrato all’estero, è inidoneo a produrre effetti giuridici nell’ordinamento italiano dovendosi applicare la legge nazionale dei nudendi a norma dell’art.27 l. 218 del 1995 (Fattispecie relativa a due cittadini italiani dello stesso sesso, i quali, unitisi in matrimonio nei Paesi Bassi, avevano impugnato il rifiuto di trascrizione dell’atto, opposto dall’ufficiale di stato civile italiano; la S.C., in applicazione del principio, pur respingendo il ricorso degli sposi, ha corretto la motivazione del decreto della Corte territoriale, che aveva legittimato il rifiuto di trascrizione dell’atto in difetto della sua “inesistenza”).

RIF. NORMATIVI: art. 29 Cost.; 12 Cedu; 27 l. 218 del 1995; 98, comma III, c.c.

 PUBBLICATA IN:
Famiglia e diritto 2012, 7, 665 con nota GATTUSO Matrimonio”, “famiglia” e orientamento sessuale: la Cassazione recepisce la “doppia svolta” della Corte europea dei diritti dell’uomo.
Il diritto di famiglia e delle persone, 2000 e 12,II, 696.
La nuova giurisprudenza civile commentata 2012, I, 588 con nota FERRARI e FIORATO Lo status giuridico delle coppie omosessuali. Il diritto alla vita familiare in due recenti pronunce; MELI Il matrimonio tra persone dello stesso sesso: l’incidenza sul sistema interno delle fonti sovranazionali; BERGAMINI Riconoscimento ed effetti in Italia di un matrimonio tra persone dello stesso sesso contratto all’estero: la recente evoluzione della giurisprudenza italiana.
Il Foro italiano 2012, I , 2727 con nota ROMBOLI Il matrimonio fra persone dello stesso sesso: gli effetti nel nostro ordinamento dei «dicta» della Corte costituzionale e della Corte europea dei diritti dell’uomo, nell’interpretazione della Corte di cassazione.
Giurisprudenza italiana, 2013, 329, con nota MARIOTTI La tutela delle unioni omosessuali nel dialogo tra corti interne e Corte europea dei diritti umani.

ULTERIORI COMMENTI ALLA SENTENZA:
DI BARI Considerazioni a margine della sentenza 4184/2012 della Corte di Cassazione, 2012;
FALLETTI Quattro rondini fanno primavera?, 2012;
FINOCCHIARO L’atto deve essere considerato inidoneo a produrre effetti giuridici nell’ordinamento in Guida al diritto, 2012, 14, 35;
GALLUZZO La Cassazione va in pressing sul legislatore per introdurre regole in favore delle unioni gay, in Guida al diritto, 2012, 14, 35;
LORELLO La Cassazione si confronta con la questione del matrimonio omosessuale, 2012;
PEZZINI Un paradigma incrinato: la faticosa rielaborazione di categorie concettuali tra le sentenze della Corte costituzionale 138/2010 e della Corte di cassazione 4184/2012, 2012.
MASSA PINTO “Fiat matrimonio”, 2012;
SCHUSTER Il matrimonio e la famiglia omosessuale in due recenti sentenze. Prime note in forma di soliloquio, 2012;
WINKLER  I matrimoni same-sex stranieri di fronte alla Cassazione, in Int’l Lis, 2012, 7;
WINKLER, CHIOVINI Dopo la Consulta e la Corte di strasburgo, anche la Cassazione riconosce i diritti delle coppie omosessuali in Giustizia civile 2012, 1707;
LA CHINA Diritti umani: qualche piccola precisazione, in Rivista trimestrale di diritto e procedura civile 2012, 835,
DI MICCO Famiglia di fatto e matrimonio tra omosessuali: un passo avanti della Suprema Corte verso il superamento delle disuguaglianze (Nota a Corte di Cassazione – Sezione Prima Civile, Sentenza n. 4184 del 15 marzo 2012.)

RIFORMA ex art. 384, comma 4, c.p.c.: Corte d’Appello di Roma, decreto del 6 giugno 2006

e RIFORMA ex art. 384, comma 4, c.p.c.: Tribunale di Latina, decreto del 31 maggio 2005

________________________________________________________________________________________