Diritto straniero/lavoro e discriminazione

print

Germania

Corte Costituzionale tedesca (BVG), sentenza del 7 maggio 2013  TRATTAMENTO FISCALE – DISPARITÀ DI TRATTAMENTO FRA LEBENSPARTNERSCHAFT E  MATRIMONIO – ILLEGITTIMITA’ – RETROATTIVITA’ DELLA DICHIARAZIONE DI ILLEGITTIMITA’ COSTITUZIONALE

Il favorevole trattamento fiscale delle coppie sposate, giustificato dalla responsabilità assunta da un coniuge nei confronti dell’altro, deve essere esteso anche alle coppie dello stesso sesso unite civilmente (Parternariato di vita, Lebenspartnerschaft) sussistendo per le medesime la stessa assunzione di responsabilità; la differenza di trattamento tra coppie coniugate e coppie dello stesso sesso unite civilmente configura una discriminazione basata sull’orientamento sessuale che conduce ad una discriminazione nei confronti di una minoranza sociale; il Governo deve adeguare la normativa secondaria con efficacia retroattiva sin dalla data di entrata in vigore della Legge istitutiva del Parternariato di vita riservato alle coppie dello stesso sesso (LebenspartnerschaftGesetz, 2001).

Corte costituzionale tedesca (BVG), sentenza del 21 agosto 2010 IMPOSTE DI SUCCESSIONE– DISPARITÀ DI TRATTAMENTO FRA LEBENSPARTNERSCHAFT E MATRIMONIO – ILLEGITTIMITA’

Corte Costituzionale tedesca (BVG), sentenza del 20 settembre 2009 RETRIBUZIONE – DISPARITÀ DI TRATTAMENTO FRA LEBENSPARTNERSCHAFT E  MATRIMONIO – CONTRASTO CON DIRETTIVA EUROPEA IN MATERIA DI OCCUPAZIONE – INSUSSISTENZA

Non vi è contrasto fra la legge federale sulle retribuzioni e le disposizioni della Direttiva 2000/78/CE del 27 novembre 2000, la quale stabilisce un quadro generale per la parità di trattamento in materia di occupazione e di condizioni di lavoro, poichè non vi è discriminazione tra coppie dello stesso sesso unite civilmente (Lebenspartnerschaft) e le coppie unite in matrimonio relativamente alla somministrazione dei sussidi a favore della famiglia.

Corte costituzionale tedesca (BVG), sentenza del 7 luglio 2009 PENSIONE DI REVERSIBILITA’ – DISPARITÀ DI TRATTAMENTO FRA LEBENSPARTNERSCHAFT E  MATRIMONIO – ILLEGITTIMITA’

Corte di Cassazione (Bundesgerichthof), sentenza del 17 febbraio 2007 PENSIONE DI REVERSIBILITA’ – DISPARITÀ DI TRATTAMENTO FRA LEBENSPARTNERSCHAFT E  MATRIMONIO – LEGITTIMITA’

________________________________________________________

Spagna

Corte di cassazione (Tribunal Supremo), sentenza del 19 giugno 2007 ESCLUSIONE DAL SERVIZIO MILITARE IN QUANTO OMOSESSUALE – DISCRIMINAZIONE – DIRITTO AL RISARCIMENTO DEL DANNO

Tribunal Constitucional, sentenza del 13 febbraio 2007 LICENZIAMENTO – DISCRIMINAZIONE IN RAGIONE DELL’ORIENTAMENTO SESSUALE DEL LAVORATORE – ONERE DELLA PROVA

scheda di Antonio Rotelli

 

 

Regno Unito

Supreme Court, Bull and another v Hall and another, decisione del 27 novembre 2013 SERVIZI PRIVATI – RIFIUTO DI AFFITTARE UNA CAMERA MATRIMONIALE AD UNA COPPIA OMOSESSUALE – DISCRIMINAZIONE – SUSSISTENZA

COMMENTO ALLA DECISIONE:
AMRAM “Camera matrimoniale solo per coppie etero sposate”: il caso Bull v. Hall deciso dalla U.K. Supreme Court.

CONFERMA: Court of Appeal Bristol, Bull & Bull v Hall & Preddy, decisione del 10 febbraio 2012Bristol County Court, Martin Hall and Steven Preddy vs Peter Bull and Hazel Mary Bull, decisione del 4 gennaio 2012

Slough County Court for Trial, Reading,  Michael Black John Morgan vs Susanne Wilkinson, decisione del 18 ottobre 2012 SERVIZI PRIVATI – RIFIUTO DI AFFITTARE UNA CAMERA MATRIMONIALE AD UNA COPPIA OMOSESSUALE -DISCRIMINAZIONE – SUSSISTENZA

Employment Tribunal of the London borough of Islington, decisione del 30 maggio 2008

_____________________________________________________________

Stati Uniti d’America

Bureau of Labor and Industries of the State of Oregon, decisione del 2 luglio 2015 SERVIZI PRIVATI – RIFIUTO DI PREPARARE UNA TORTA NUZIALE PER UNA COPPIA OMOSESSUALE -DISCRIMINAZIONE – SUSSISTENZA