Unioni civili, educazione e genere e molto altro: pubblicato il Fasc. 2/2016 di Genius

print

genius-logoÈ stato pubblicato il fasc. 2/2016 di Genius – Rivista di studi giuridici sull’orientamento sessuale e l’identità di genere. La Rivista ospita due focus tematici e alcuni interventi su argomenti specifici.

Il primo focus, curato da Angelo Schillaci, è dedicato alle unioni civili tra persone dello stesso sesso e alla disciplina delle convivenze, con un’analisi dei contenuti della legge n. 76/2016, dei principali problemi interpretativi da essa posti e delle prospettive che essa apre sul piano della tutela della vita familiare delle persone e delle coppie omosessuali.

Il Focus, aperto da un saggio introduttivo di Gilda Ferrando, affronta nel dettaglio i principali aspetti della legge, inquadrandola sia con riferimento alle dinamiche politiche che sono state alla base della sua approvazione – con una lettura critica dei lavori parlamentari, affidata ad Angelo Schillaci – sia con riferimento alla collocazione della legge nel quadro del diritto sovranazionale – con un’analisi dei rapporti tra la legge e la sentenza Oliari c. Italia della Corte europea dei diritti dell’uomo, affidata a Matteo Winkler. Il Focus prosegue poi con l’approfondimento – aggiornato alle più recenti innovazioni normative, rappresentate dai Decreti Legislativi di attuazione – di specifici aspetti dell’istituto dell’unione civile, con un contributo di Geremia Casaburi, relativo alle modalità di costituzione dell’unione civile, un contributo di Claudia Madonia sui contenuti dei diritti e doveri scaturenti dall’unione civile ed un articolo di Gianclaudio Malgieri, sui profili internazionalprivatistici. Particolare attenzione è dedicata, inoltre, ai profili problematici e ai vuoti di tutela aperti dalla legge n. 76/2016, con due articoli specificamente dedicati alla controversa espunzione dell’obbligo di fedeltà – con un’analisi storico comparativa di Elena Falletti – e al profilo dei rapporti di filiazione, con un’approfondita analisi della giurisprudenza più recente in tema di adozione del figlio del partner, affidata a Stefania Stefanelli. Il Focus si chiude, infine, con un articolo dedicato alla disciplina delle convivenze, affidato ad Alberto Figone.

Il secondo Focus, curato da Roberta Dameno, affronta invece, con approccio multidisciplinare, uno dei temi che ha attraversato con maggiore vivacità il dibattito pubblico negli ultimi mesi, vale a dire il rapporto tra politiche scolastiche ed educazione alla parità di genere. Ampio spazio è dedicato ai profili di diritto costituzionale e comparato, con il contributo di Mario Perini – dedicato all’inquadramento costituzionale delle politiche educative, con particolare riguardo al loro aggancio ai principi fondamentali e all’intreccio tra competenze statali e regionali in materia – ed un articolo di Nausica Palazzo e Graziella Romeo, che ricostruisce l’esperienza statunitense in materia di accoglienza e non discriminazione delle persone transgender nelle scuole americane. Il Focus si chiude con un contributo di taglio psicologico – affidato a Federico Ferrari – che fornisce un inquadramento chiaro, e molto ricco, di concetti e termini fondamentali per affrontare il dibattito pubblico sulla materia, caratterizzato – come ricorda Roberta Dameno – da un non comune tasso di conflittualità e strumentalizzazione ideologica, con l’annesso rischio di confusione (terminologica, e non solo).

Infine, il Fascicolo ospita due interventi su specifici temi, ed in particolare un contributo di Gian Paolo Dolso, relativo ai profili processuali delle sentenze in tema di adozione del figlio del partner omosessuale; ed un articolo di Francesco Rizzi, relativo alla sentenza del Tribunale di Rovereto che, il 21 giugno 2016, ha ritenuto discriminatorio il mancato rinnovo del contratto di un’insegnante a seguito delle voci sulla sua presunta omosessualità, con alcune riflessioni generali in tema di tutela antidiscriminatoria sul luogo di lavoro.

Buona lettura!

genius-2016-02-cover

SCARICA LA RIVISTA

Sommario:

 

Focus 1: La legge n. 76/2016: contenuti, problemi, prospettive a cura di Angelo Schillaci

Gilda Ferrando: Le unioni civili. Prime impressioni sulla riforma
Angelo Schillaci: Le unioni civili in Senato: diritto parlamentare e lotta per il riconoscimento
Matteo M. Winkler: Il piombo e l’oro: riflessioni sul caso Oliari c. Italia
Geremia Casaburi: La costituzione dell’unione civile tra persone dello stesso sesso
Claudia Madonia: Separate but equal? Il nuovo istituto dell’unione civile tra persone dello stesso sesso
Gianclaudio Malgieri: L’unione civile alla prova del diritto internazionale privato: all’ombra di una delega legislativa
Stefania Stefanelli: Adozione del figlio del partner nell’unione civile
Elena Falletti: Quando l’assenza è più forte di una presenza: lo stralcio del dovere di fedeltà tra matrimonio e unione civile
Alberto Figone: La disciplina della convivenza

Focus 2: Educazione e genere a cura di Roberta Dameno

Roberta Dameno: Presentazione
Mario Perini: Educazione alla parità di genere: tra autonomia individuale, spirito repubblicano, famiglia e competenze regionali (senza dimenticare la libertà di insegnamento)
Nausica Palazzo, Graziella Romeo: Una pastorale americana: la transgender youth nella prospettiva del diritto costituzionale degli Stati Uniti
Federico Ferrari: Pensare il genere e parlare di genere: distinguere livelli, obiettivi e contesti

Interventi

Gian Paolo Dolso: I profili processuali della sentenza costituzionale sulla stepchild adoption
Francesco Rizzi: Soffia il vento del cambiamento: sapremo costruire i mulini?

Osservatorio documenti a cura di Carmelo Danisi

Decreto Legislativo 19 gennaio 2017, n. 5, Adeguamento delle disposizioni dell’ordinamento dello stato civile in materia di iscrizioni, trascrizioni e annotazioni, nonché modificazioni ed integrazioni normative per la regolamentazione delle unioni civili, ai sensi dell’articolo 1, comma 28, lettere a) e c), della legge 20 maggio 2016, n. 76
Decreto Legislativo 19 gennaio 2017, n. 6, Modificazioni ed integrazioni normative in materia penale per il necessario coordinamento con la disciplina delle unioni civili, ai sensi dell’articolo 1, comma 28, lettera c), della legge 20 maggio 2016, n. 76
Decreto Legislativo 19 gennaio 2017, n. 7, Modifiche e riordino delle norme di diritto internazionale privato per la regolamentazione delle unioni civili, ai sensi dell’articolo 1, comma 28, lettera b), della legge 20 maggio 2016, n. 76
Italia, Decreto del Ministro dell’Interno 27 Febbraio 2017

Osservatorio decisioni a cura di Carmelo Danisi

Corte europea dei diritti umani, decisione del 30 giugno 2016, Taddeucci e McCall c. Italia
Corte europea dei diritti umani, decisione del 24 gennaio 2017, Paradiso e Campanelli c. Italia
Corte di cassazione, prima sezione civile, sentenza del 21 giugno 2016, n. 19599
Corte di appello di Milano, decreto del 28 ottobre 2016
Tribunale per i minorenni di Milano, sentenza del 17 ottobre 2016, n. 261
Tribunale Amministrativo Regionale per il Veneto, ordinanza del 7 dicembre 2016
Tribunale Amministrativo Regionale per la Lombardia sezione staccata di Brescia, sentenza del 14 dicembre 2016
Tribunale di Rovereto, ordinanza del 21 giugno 2016
Corte costituzionale, sentenza del 24 febbraio 2016, n. 76

Announcement: The LawsAndFamilies Database